Calcio giovanile: dietro le quinte di Cuneo Oltrestura e ASD San Benigno

Dietro ogni organizzazione sportiva c’è una squadra dedicata, un team di persone che lavorano instancabilmente dietro i riflettori per garantire che tutto funzioni senza intoppi.

Nel mondo del calcio giovanile, la segreteria svolge un ruolo cruciale e che spesso sottovalutato. Abbiamo avuto l’opportunità di incontrare alcuni membri di questa squadra straordinaria, Paolo Arneodo, Manuela Nicolino, Alessia Meinero e Silvio Galaverna, che sono i responsabili della segreteria della scuola calcio Cuneo Oltrestura e dell’ASD San Benigno. Abbiamo iniziato l’intervista con una domanda chiave: quali sono i principali compiti e in cosa consiste il lavoro della segreteria? La risposta è stata illuminante.

Il team della segreteria si occupa di una vasta gamma di compiti, che vanno dalla gestione dell’affiliazione e delle iscrizioni al tesseramento dei ragazzi nelle federazioni CSI, FIGC e ACSI.

Non si tratta solo di un lavoro “dietro le quinte”, ma di un’attività che coinvolge famiglie e atleti direttamente. L’uso di strumenti digitali e l’interazione costante con genitori, allenatori e federazioni, sono diventati parte integrante del processo. L’intervista ha anche rivelato l’importanza della gestione delle scadenze delle visite mediche e dei pagamenti da parte delle famiglie degli atleti.

Questo è un aspetto fondamentale per garantire che tutto funzioni senza intoppi durante l’anno. Inoltre, la segreteria è responsabile di redigere un calendario settimanale dettagliato che tiene traccia degli impegni delle 12 squadre coinvolte nel programma. Questo richiede una stretta collaborazione con dirigenti e allenatori per garantire che tutto sia organizzato al meglio.

Oltre a questi compiti, la segreteria del Cuneo Oltrestura e San Benigno si occupa anche della gestione dei sinistri e degli infortuni dei ragazzi. Vengono caricati, nelle apposite piattaforme, i dati relativi ai sinistri e seguite le pratiche per garantire che i giovani atleti ricevano l’assistenza necessaria in caso di infortuni. Questa attenzione ai dettagli è un segno tangibile dell’impegno della segreteria per il benessere dei ragazzi. Il team della segreteria segue da vicino i comunicati emessi da CSI e FIGC, tenendosi aggiornato su novità, aggiornamenti, e notifiche relative agli atleti.

Questo garantisce che nessun dettaglio venga trascurato e che tutto si svolga in modo conforme alle regole. Infine, abbiamo chiesto al team della segreteria il perché facciamo tutto questo? La risposta riflette il vero spirito di un’associazione sportiva. Il ruolo sociale di un’associazione sportiva ha un valore enorme e la segreteria è motivata da un desiderio profondo di fare la differenza nella vita dei ragazzi che abitano come loro, nelle frazioni del comune di Cuneo. Oltre a svolgere compiti essenziali, amano interagire con i giovani atleti e le loro famiglie, contribuendo così a creare una comunità unita e coesa.

Da questo incontro abbiamo capito che il lavoro instancabile della segreteria è il motore che fa funzionare l’intera macchina del Cuneo Oltrestura e dell’ASD San Benigno. Paolo, Manuela, Alessia e Silvio lavorano dietro le quinte per garantire che i loro atleti possano brillare sul campo e lo fanno con un cuore generoso e una passione infinita per lo sport e per la comunità in cui vivono.